m

Answers

My personality
My nature and characterselene: Tranquillo ma combattente, coraggioso, onesto, sensibile.
novella: Indipendente ma a volte insicura e suscettibile
cenerentola: Poco estroversa, impulsiva, ansiosa, emotiva, un po fuori dal ordinario , determinata, disordinata, creativa, imprevedibile
mastermeji: Timido un poco chiuso con chi non conosco, ma anche mite e gentile.
Spesso molto scherzoso e malizioso, prendo le cose meno seriamente di quanto farebbero altri.
Amo il black humor, il sarcasmo e il sadismo (solo intellettuale), nelle azioni sono un bravo ragazzo ;)
synapses: Sono introverso, profondo e intuitivo. Sono a tratti determinato e a tratti abulico, ma dipende dal fatto che l'obiettivo finale abbia o meno, per me, un'importanza, un'utilità.
giorgio: Sognatore, inquieto, perennemente in attesa di scoprire cosa c'è oltre la collina successiva.
walterwhite: Sono pacifico e calmo, ma facilmente irritabile e poco paziente, ho un discreto senso dell'umorismo, sono cordiale e gentile, orgoglioso, testardo, sensibile.
ergoproxy: Introversa, indipendente, riflessiva, sensibile ma molto testarda.
davjdek: Sono introverso e timido, ma in molte situazioni so tirare fuori l'assertività e il coraggio (per esempio contro gli automobilisti che non mi rispettano quando vado in bici)
walter: Socievole, ironico, riflessivo, rispettoso degli altri.
valya: Sono una persona timida e introversa, delicata sia nell'aspetto che nella personalità.

Sin da piccola ho sempre trasmesso agli altri questo mio tratto di fragilità, aspetto questo connesso sicuramente a dei vissuti familiari non facili e a una sensibilità che mi ha portato a vivere le esperienze successive in modo amplificato. In un certo senso mi sento un po' una "senza pelle", priva cioè di quel filtro che mi aiuti a proteggermi dal mondo esterno.

Le persone mi definiscono *gentile, dolce e paziente*, ma in realtà celo dentro di me una tempesta che ribolle, un lato più *ribelle, inquieto e arrabbiato*, che fuoriesce soltanto con le persone con cui sono in stretta confidenza o in determinate situazioni in cui mi sento pressata dal mondo.

Sento molto forte il *senso di ingiustizia* per le cose che non vanno e tendenzialmente ho *una visione idealista* di come dovrebbero andare le cose, aspetto questo che mi porta a rimanere sempre molto delusa quando vedo che il mondo attorno a me "se ne frega" e cerca solo di soddisfare il proprio tornaconto personale.
Penso che una delle mie caratteristiche migliori siano *l'onestà* e il pormi nei confronti del mondo in modo cristallino e sincero, senza filtri o maschere sociali. Forse non ho mai imparato a far ricorso a certi "codici sociali" che reputo tuttora del tutto estranei alla mia persona, e in un certo senso la mia incapacità a padroneggiarli mi fa apparire agli occhi altrui come una ragazza decisamente ingenua.
Sono molto *permalosa*, ma mi rendo conto che questa permalosità è connessa a un eccesso di iper-sensibilità, alla mia bassa autostima e al sentirmi facilmente ferita, soprattutto se non scorgo nel prossimo la stessa attenzione che a me sembra di dare agli altri.
A volte mi sento un po' *nevrotica e nervosa*, forse perché mi rendo conto che non sempre riesco a far funzionare la mia vita come vorrei.

Come elemento a finale a descrivere la mia personalità penso di essere rimasta sempre un po' bambina, incompleta, mai a mio agio nei panni adulti nonostante i 30 e passa anni; nel contempo penso di essere provvista di una *buona consapevolezza di me stessa*, a cui sono giunta grazie alla mia indole osservatrice, al mio amore per i libri e la scrittura biografica....
ste82: Faccio fatica a dire di no, anche se questo mi porta a volte a vivere situazioni di difficoltà.
mayflower: Estroverso ma molto riflessivo, abbastanza paziente, tenace, suscettibile, sincero, affidabile, abbastanza allegro, consapevole, equilibrato; molto pigro per quel che riguarda l'attività fisica, instancabile per quella intellettiva
fred_87: Introverso, ironico, simpatico, a volte apatico, curioso
michel: Riflessivo, mite, caparbio, un po' diffidente
davidcerr: Sensibile, tranquillo, pacato
sevenletters: Sono riflessiva, emotiva, a volte indugio nella malinconia, divento sentimentale e nostalgica. Generalmente sono curiosa, giocosa, ironica e scherzosa. Alterno periodi di fervido attivismo con altri di pigra meditazione. Attualmente sono nel secondo.tt n
ilsolitario: Sono introverso, con ritiro sociale e difficoltà nelle relazioni.
cleopatra: Introversa, determinata
anas33: Am simple by nature and am easygoing